Guide Trading

Il Day Trader di Successo Martin Schwartz

By Gennaio 23, 2014No Comments

Il Day Trader

Il Day Trading rappresenta una tecnica di trading che ha lo scopo di acquistare e vendere i vari prodotti finanziari durante il corso di una giornata e quindi generare i loro profitti in questo breve arco temporale. Il nome “Day Trader” si riferisce al fatto che il trader in questione non sarà uno che piazza ordini a caso e senza un costante monitoraggio.

La natura a breve termine di questo strumento rappresenta il territorio ideale per l’utilizzo degli indicatori tecnici e per le analisi di trend.

La persona che mira ad ottenere dei benefici dal Day Trading sarà interessata a sviluppare le sue capacità logiche. Alcuni indicatori fondamentali possono aiutare a prevedere il trend generale di una valuta e quindi decidere se piazzare un ordine, ma molti trades saranno guidati tecnicamente.

ETX Capital

Il rischio è un fattore importante da tenere in considerazione e per questo il Day Trader dovrebbe sempre avere una solida strategia di uscita.

Martin Schwartz è un esempio di Day Trader di successo che ha fatto fortuna nel trading futures, trading azioni e trading opzioni. Dopo aver risparmiato circa 100.000 dollari, iniziò ad effettuare contrattazioni sulla borsa americana dove è riuscito a guadagnare circa 600.000 dollari soltanto nel primo anno come investitore indipendente. L’anno successivo guadagnò circa 1,2 milioni di dollari, rivelando, di aver ottenuto profitti fino a circa 70.000 dollari al giorno nelle giornate particolarmente redditizie e di conseguenza riuscendo ad ottenere dei guadagni netti di parecchi milioni di dollari nell’arco della sua carriera di trader. Nel 1984 riuscì a vincere il U.S. Investing Championship presso l’Università di Stanford battendo di gran lunga i suoi rivali.

Marty Schwartz è uno dei migliori trader solisti del mondo. In una sua intervista disse: «Rido sempre quando incontro persone che dicono di non aver mai incontrato un analista tecnico ricco. Mi piace! È una affermazione così arrogante e senza senso. Ho usato l’analisi fondamentale per nove anni e sono diventato ricco con l’analisi tecnica». 

La cosa straordinaria della storia di Martin Schwartz è il fatto che egli era uno dei precursori del Day Trading. Lui non ha mai tenuto una posizione per lungo tempo. Schwartz ha seguito soltanto gli indicatori tecnici per muoversi dentro e fuori le posizioni. La principale conoscenza di trading che ha applicato riguardava soltanto le strategie relative al day trading. Nel 1998 lui è stato citato da molti come uno di quelli che credevano che i mercati erano sull’orlo di una importante correzione. Poco tempo dopo arrivò la crisi del rublo che ha danneggiato i mercati finanziari mondiali.

Il vincente dice: «Pensavo che fosse così ma mi sono sbagliato, taglio subito le posizioni perché voglio salvare i miei soldi e continuare ad operare».

Schwartz rappresenta un esempio di trader di successo che può essere raggiunto soltanto con la giusta motivazione e conoscenza. Tutta la ricchezza accumulata veniva soltanto dai suoi sforzi e dal suo impegno.

5 importanti fattori del Day Trading

  1. Concentrazione sul breve termine

Le strategie di day trading sulle valute sono orientate a brevi periodi trascurando le strategie a lungo termine;

  1. Segnali di entrata e di uscita dai mercati

I segnali di entrata e di uscita per il Day Trader possono provenire da diverse tipologie di approcci. Infatti non è difficile vedere il Day Trader applicare una strategia mista con analisi tecnica e fondamentale guidata da annunci e notizie.

20_free-trading-forex-xm

  1. Non esiste la gallina dalle uova d’oro

Un sistema di trading automatico può essere uno strumento molto utile per comprare e vendere automaticamente a determinate condizioni. I sistemi automatizzati possono essere molto redditizi ma i profitti sono tutt’altro che garantiti. L'ideale è utilizzare il trading automatico assieme a quello discrezionale, ovvero manuale. Ecco alcuni esempi di Sistemi  di Trading Automatici: https://guidatrading.com/broker/forex/myfxbook

  1. Mercati liquidi

Dal momento in cui i daily trader girano spesso le loro posizioni, sarà opportuno e conveniente per loro piazzare ordini in valute e mercati molto liquidi dove i costi relativi agli spread sono abbastanza bassi.

  1. Alta leva finanziaria

I day trader devono essere estremamente disciplinati perché utilizzeranno delle leve molto alte per massimizzare i profitti nel breve termine.


 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: