Strategie Opzioni

Opzioni binarie: Come sfruttare le fasi laterali di mercato 

By Settembre 11, 2012One Comment

Investire in opzioni

Il mercato come abbiamo detto si muove in modo ciclico, ossia, alterna una fase crescente ad una fase decrescente, quello che non abbiamo specificato precedentemente è che si possono verificare fasi in cui il mercato si muove lateralmente, tali fasi si definiscono fasi laterali di mercato.

Le fasi laterali di mercato si presentano in modo abbastanza evidente, sono caratterizzate da movimenti di prezzo a ” zig zag ” che alternano fasi crescenti e decrescenti mantenendo la media dei prezzi costante. Le fasi laterali se ben sfruttate possono dare enormi profitti soprattutto se si investe in opzioni binarie.

COME UTILIZZARE LE OPZIONI BINARIE NELLE FASI LATERALI DI MERCATO

Prima di tutto vanno tracciate le trend line di supporto e di resistenza, che saranno i limiti psicologici entro cui il prezzo tenderà probabilmente a muoversi, più le linee di tendenza vengono testate ( toccate dal prezzo ) maggiore sarà la loro affidabilità. Nella fase laterale il prezzo tende a rimbalzare in modo più o meno preciso sulle due trend line, devi sostanzialmente immaginare che il prezzo sia una pallina da ping pong e che le racchette dei due giocatori siano le trend line di supporto e resistenza, si investe, quindi, quando il prezzo tocca una dei due estremi.

STRATEGIA

Investire in una opzione di tipo Call quando il prezzo tocca la retta di supporto, la scadenza della opzione binaria deve essere proporzionale al time frame del grafico.

Investire in una opzione di tipo Put quando il prezzo tocca la retta di resistenza, la scadenza deve essere proporzionale al time frame del grafico.

ATTENZIONE: Per scegliere la giusta proporzione basta utilizzare un rapporto del 100% del time frame. La scadenza deve essere il doppio del time frame utilizzato.

One Comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: