Home » Guide Trading » Analisi Tecnica » Rame cresce, ma le previsioni sono ribassiste nel lungo periodo

Rame cresce, ma le previsioni sono ribassiste nel lungo periodo

Secondo le utlime previsioni sull’andamento del prezzo del Rame, le quotazioni sono destinate ad abbassarsi ulteriormente per un duplice motivo:

Le riserve Cinesi abbondanti
La crisi economica che riduce la domanda

Attualmente però, il metallo rosso quota 7263.6000€ per tonnellata, prezzo molto distante dai 6500€ di fine ottobre del 2011.
Da quel momento il prezzo è iniziato a salire in modo irrefrenabile arrivando a circa 7.700€ per tonnellata.

Lo chief executive della cilena Codelco dichiara che nel 2013 la materia prima potrebbe perdere circa il 10%, anche se per tutto il 2012 ci si attende un movimento rialzista.
Comunque, l’andamento del prezzo dovrebbe mantenersi all’interno del range 6.500€-8.000€

Prezzi del Rame espressi in € per tonnellata

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Bande di bollinger

Bande di Bollinger: cosa sono e come si usano

Le Bande di Bollinger costituiscono un indicatore molto utilizzato dai trader di ogni ordine e grado. Tra i pregi, spicca il buon carattere predittivo e una certa facilità di lettura. E’ anche un indicatore relativamente recedente, dal momento che è stato “inventato” dal trader, analista e formatore John Bollinger nel non lontano 2001. Nonostante una certa semplicità del meccanismo di ...