Home » Tag Archivi: formazione forex

Tag Archivi: formazione forex

Segnali forex Gann

Il trading online sul forex è una delle più ambite professioni nel mondo del lavoro online o dello smart working. Non a caso si tratta di uno dei settori con la maggior capacità di creare redditto online.

Il forex trading si basa sullo scambio di investimenti su coppie di valute come EURUSD, GBPUSD, USDJPY e tante altre.

Ogni coppia di valuta può essere acquistata e poi rivenduta (anche dopo pochi secondi) al fine di ottenere un profitto.

Ad esempio si può comprare EURUSD a 1.10 e rivenderlo a 1.11 riuscendo a guadagnare 100 pips che equivalgono a 1000 dollari in caso di investimento di 1 lotto forex (pari a 100.000 dollari nominali).

Il forex trading però permette di creare anche guadagni dai ribassi, ovvero vendere a 1.10 e comprare quando scende a 1.09 (stesso profitto dell’esempio precedente).

Per aprire 1 lotto forex non è necessario avere effettivamente 100.000 dollari sul conto ma solo il margine richiesto dal broker che va da 100 a 3333 dollari, a secondo della leva finanziaria scelta dal trader (ad esempio 1:30 o superiore fino a 1:888).

Segnali forex

Per diventare bravi trader e poter guadagnare è necessario utilizzare segnali forex statisticamente capaci di creare profitto nel lungo periodo.

Tra i metodi per creare segnali forex per investire e creare un profitto online ci sono gli studi di:

  • indicatori (ad esempio medie mobili, bande di bollinger o ichimoku)
  • oscillatori (ad esempio RSI o Stocastico)
  • analisi tecnica (ad esempio lo studio di figure come triangoli, rettangoli, testa e spalle)
  • analisi fondamentale (ad esempio lo studio dei dati macro e micro economici)
  • analisi con Gann
  • analisi con Elliott
  • analisi con i cicli di Hurst
  • e tanti altri metodi (ad esempio lo spread trading sui futures di materie prime)

Le moderne piattaforme di trading permettono anche l’utilizzo di software che studiano in modo autonomo il mercato e possono aiutare il trader nell’attività di:

  • ricerca di opportunità
  • apertura di posizioni
  • chiusura dei trades
  • gestione del rischio

Formazione per diventare trader

Al fine di riuscire a diventare bravi trader è necessario investire tempo sullo studio e quindi sulla formazione di se stessi per conoscere nel migliore dei modi il forex.

La formazione nel mondo del trading online sul forex è molto vasta e in media un autodidatta deve dedicare 2-3 anni per poter ottenere risultati professionali.

La formazione professionale offerta dai corsi forex online è un modo per velocizzare l’apprendimento perché si basa su esperienze maturate da trader professionisti. Oggi rispetto a 10 anni fa grazie all’avvento dei corsi online, l’evoluzione di internet e delle nuove piattaforme di trading accessibili anche da chi ha capitali esigui si può apprendere in modo molto più veloce.

Il rispetto delle regole di trading di un trading system può generare un extra reddito mensile a patto che il trader riesca a seguire con precisione e oggettività il sistema. E’ infatti fondamentale seguire i segnali forex del sistema per poter ottenere il profitto mensile desiderato. Il peggior nemico del trader è la distrazione e la mancanza di controllo dell’emotività.

Broker XM con protezione saldo negativo

Il Broker XM è uno dei protagonisti del forex in Italia. Offre condizioni di mercato di alta qualità e la sicurezza massima che un trader può desiderare (ad esempio la protezione del saldo negativo – leggi sotto). 

Tipi di conto e strumenti

bonus forex xmIn XM esistono tre tipologie di conto utente: il conto Micro, il conto Standard e il conto Zero XM. Le differenze tra l'uno e l'altro dipendono principalmente dalle dimensioni del contratto, dalle commissioni, dal limite di lotti per ticket e dal versamento minimo richiesto.

Il Conto Micro permette di lavorare su tante valute diverse, applica uno spread su tutte le coppie major a partire da 1 Pip, ha un limite di 100 lotti per ticket e chiede un versamento minimo da 5$. Il conto Standard lavora anche qui con tante valute diverse, ma a differenza del precedente propone dimensioni del contratto di 1 lotto ogni 100.000 (nel Micro il rapporto era invece di 1 Lotto ogni 1.000); il limite di lotti per ticket è in questo caso fissato in 50 unità, le commissioni non ci sono e il versamento minimo pari a 5$.

Visita XM.com per maggiori dettagli

Il Micro e lo Standard sono conti simili su molti aspetti, mentre invece il conto Zero XM si differenzia non poco rispetto agli altri due. Tanto per cominciare, le opzioni valuta di base si limitano in questo caso alle sole valute USD, EUR e JPY; e poi ci sono commissioni applicate e, non di meno, un versamento minimo pari a 100$. Il resto, vale a dire limite di lotti per ticket, volume minimo di trade, numero massimo di ordini aperti ed effetto leva, rimane praticamente invariato.

Ma oltre a proporre tre diverse tipologie di conti utente, XM dispone anche di numerosi strumenti tramite cui i trader hanno la possibilità di spaziare: si va dalle coppie di valute fino alle materie prime, dagli indici fino ai metalli preziosi, passando per i prodotti energetici. Pertanto se un utente dovesse sentirsi particolarmente forte su un particolare ambito del trading, sa che qui ha "pane per i suoi denti"!

Bonus forex senza deposito obbligatorio

E per chi è alla ricerca di bonus da sfruttare, anche qui nessun problema! XM offre infatti il cosiddetto "bonus senza deposito" di 25 euro che scatta semplicemente a fronte dell'apertura di un conto pur privo di un capitale iniziale.

Bonus forex fino al 50% e senza vincoli

Oltre a questo il broker mette a disposizione il 50% di bonus per depositi fino a 500$ e un altro 20% di bonus per depositi fino a 5000$. Inoltre esiste uno speciale programma fedeltà che permette di accumulare bonus al crescere dei lotti tradati fino ad un massimo di 5000 dollari.

Se siete interessati a capire come poter ottenere il massimo dei bonus forex utilizzando la nostra speciale strategia di trading vi consigliamo di scrivere a admin@guidatrading.com – il sistema è in grado di realizzare un volume di trading sufficiente a sbloccare 5000 euro di bonus in 6 mesi partendo da un deposito iniziale di 1000 euro.

Campionato forex mensile da 50.000 dollari in palio

Per non parlare poi del campionato di forex internazionale: ogni mese XM offre ai tuoi utenti la possibilità di vincere 50.000$ e accedere così al campionato di forex che prevede un montepremi da 500.000$ senza alcun rischio né tassa di iscrizione!

Formazione e webinar forex

210x90_italian_webinars-itA chi dovesse sentire l'esigenza di essere seguito passo dopo passo in questo percorso, poi, XM offre un centro formativo con tanti webinar, video tutorials e seminari tramite cui dà modo a chiunque di poterne capire di più e diventare un trader realmente esperto. Tutto ciò corre peraltro di pari passo con un pratico calendario economico e con degli utili segnali di forex!

Protezione saldo negativo: la sicurezza prima di tutto

La protezione saldo negativo è diventato ultimamente un fattore molto importante nella scelta del broker forex, anche perché quel che offre è molto importante: questo strumento, infatti, fa sì che il broker assorba le perdite del cliente quando il conto rimane in negativo. Senza questa protezione, in sostanza, l'utente potrebbe ritrovarsi a dover pagare più di quanto abbia sul suo conto: un'ipotesi poco conveniente, non è forse vero?

Seminari trading live forex 2017 in Italia: elenco città

Sono molti i broker forex e cfd che periodicamente programmano degli eventi, quali seminari live gratuiti, corsi forex trading e workshop, presso le principali città europee, ma anche in Italia. Questi eventi contano numerosi partecipanti: esperti di trading forex, che condividono le proprie esperienze, le proprie tecniche; trader alle prime esperienze e trader professionisti, che hanno l’opportunità di approfondire diversi temi, per confrontarsi, per acquisire nuove competenze, per migliorarsi e ottimizzare le proprie strategie.

seminari trading

Tra gli eventi in programmazione nel 2017 in Italia vi consigliamo la partecipazione ai seminari gratuiti forex presentati da due broker forex: XM e Swissquote.

Seminari trading forex 2017

Firenze, Genova, Venezia, Milano, Napoli e Catania con il broker XM

Tra i seminari gratuiti forex 2017 in Italia da non perdere, vogliamo segnalarvi quello che sarà presentato dal broker forex XM e tenuto dal rinomato esperto di trading forex il docente Dott. Lorenzo Sentino. Dopo il successo del precedente evento organizzato a Napoli il 28 Novembre scorso, il broker XM ha programmato un altro importante seminario forex live, che si terrà a Bari il 2 Aprile prossimo e consentirà a tutti i trader di acquisire delle importanti conoscenze sulle basi del trading forex online ma soprattutto di studiare le diverse strategie del trading intraday.

Firenze 27 Ottobre 2017

Il seminario gratuito forex XM è aperto a tutti i trader con un conto reale XM (anche senza deposito) dalle 10:00 alle 17:00 e con pranzo a buffet offerto da XM.com.

Per il seminario trading di Firenze sarà possibile ottenere il VPS forex gratis per 2 mesi per tutti i partecipanti.

Il seminario sarà focalizzato sullo studio della psicologia del trend nei mercati finanziari con applicazioni pratiche tramite l’indicatore Ichimoku (versione MT4 e avanzata e con expert advisor).

Milano 23 Novembre 2017: IT Forum Milano

XM.com sarà presente pure a Milano per l’atteso evento nazionale sul trading online IT Forum (palazzo delle Stelline). In tale occasione sarà possibile conoscere lo staff di XM.com e seguire interventi, didattica e formazione gratuita con il Dott. Lorenzo Sentino.

Cosa puoi imparare al seminario forex trading

Il seminario forex avrà i seguenti obbiettivi formativi:

  • Riguardo all’analisi tecnica, la conoscenza di supporto, resistenza e trend.
  • Ichimoku cloud e ichimoku EA MT4 avanzato con strategie trading complete e studi su trades su conti reali
  • Lo studio delle strategie di trading con l’indicatore SuperTrend
  • Conoscere l’oscillatore RSI e le bande di Bollinger
  • Lo studio delle strategie sulla tecnica dello spread trading intraday e correlazioni forex

Sarà un’ottima occasione per conoscere lo staff  XM, per interagire direttamente con gli esperti di trading e acquisire importanti conoscenze sul trading forex online.

I posti per la partecipazione al seminario sono limitati, dunque ti consigliamo di riservare il tuo posto cliccando qui.

Cosa riceveranno i partecipanti al corso trading?

  • offerta speciale di XM.com (VPS gratis per 2 mesi e indicatori avanzati*)
  • 1 indicatore di trend mt4 gratis
  • 1 buono di 25€ per acquistare indicatori o expert advisor avanzati offerti dal Dott. Lorenzo Sentino
  • 1 ebook di spread trading

*Si applicano Termini e Condizioni.

Seminari live Swissquote 2017 

Un altro broker forex molto importante che fornisce un ottimo servizio alla formazione trading è il broker Swissquote. In particolare nell’ ambito di corsi forex live, sul sito ufficiale del broker troviamo diversi appuntamenti per partecipare ai seminari live e corsi forex trading tenuti dal team Swissquote in diverse città italiane, come:

  • ”Prevedere la borsa è possibile? Studiare il passato, per conoscere il futuro”
  • ”Impara a costruire e ottimizzare le tue strategie di trading”
  • “Fractals intraday sul dax”
  • Ichimoku e algoritmi

I seminari live forex saranno tenuti da diversi esperti forex, che si occuperanno di fornire tutte le nozioni base del trading forex online per trader alle prime armi, ma allo stesso tempo anche per i trader più esperti vi sarà la possibilità di studiare le migliori strategie di trading forex, come utilizzare gli indicatori e soprattutto vi sarà la possibilità di potersi confrontare con degli esperti di forex per poter migliorare e ottimizzare le proprie competenze su questo settore.

Prenotare la propria partecipazione ai corsi forex trading Swissquote è molto semplice, basta cliccare qui e scegliere la città di interesse più vicina a te. Affrettati i posti disponibili sono limitati.

 

Corsi di trading gratuiti a Novembre

Per fare del trading online non ci si può improvvisare investitori ed esperti, ma occorre una buona preparazione che può durare anche mesi o anni.

E’ proprio questo l’obbiettivo della maggior parte dei broker sia Forex sia Opzioni Binarie, cioè quello di permettere ai propri trader di avere la giusta formazione, in modo da poter diventare degli abili investitori sfruttando al meglio le strategie di trading, al fine di ottenere il massimo profitto dai propri investimenti. In questo modo anche i broker potranno guadagnare tanti soldi perchè un bravo trader genera commissioni e rimane per molto tempo cliente fedele.

seminario-napoli-forex

Lo strumento didattico che viene spesso proposto dai vari broker sono i cd. “webinar” oppure i seminari dal vivo in città italiane. Ad esempio vi invitiamo a partecipare all'evento GRATUITO di Napoli per il 28 Novembre. Il trader Lorenzo Sentino e il team del broker XM dedicheranno 1 giorno di trading online a tutti i partecipanti affrontando sia le basi che le strategie avanzate spiegando come hanno ottenuto oltre 2200 pips di guadagno nel 2015. 

La partecipazione è Gratuita ed è compreso anche un pranzo a buffet!

Iscriviti ora – Posti limitati!

I webinar forex di Novembre

Nel mese di Novembre il broker

Leggi Articolo »

10 regole per un guadagno costante nel trading online

Per avere un guadagno costante con l’attività del trading online non c’è bisogno di coraggio, bensì di coerenza. È necessario affidarsi costantemente al proprio approccio e alle strategie che si sono apprese durante la formazione, così come il controllo delle emozioni. I profitti non sono storie, ma possibilità reali che devono diventare un’abitudine per far sì che si arrivi ad essere buoni trader. Se volete essere coerenti, queste 10 regole di trading vi saranno certamente d’aiuto.

1. Conoscere sempre la perdita massima

Bisogna sempre ragionare con pessimismo, anche quando si ha il top della fiducia e non si vedono possibilità di crollo totale. Assicuratevi di resistere anche se tutto dovesse andare per il verso sbagliato, perché purtroppo casi estremi possono capitare da un momento all’altro a causa di fattori imprevedibili. Il modo migliore di agire è quello di utilizzare un ordine di stop loss, non appena si acquisisce una posizione.

Allo stesso modo, fate attenzione a non incrementare mai l’investimento su posizioni perdenti, perché si spera che prima o poi il verso cambierà. A meno che non vi basiate su particolari strategie di trading che lo prevedano, evitate di incorrere in un rischio supplementare che probabilmente porterà in un circolo vizioso e altamente dannoso.

2. Rischiare senza cedere all’emozione

Dopo aver preso conoscenza di quanto si può perdere con una determinata mossa di trading online, il passo successivo sarà quello di controllare il proprio stato emotivo mentre si mette a rischio la somma di denaro investita. Coerenza prevede sicurezza a sufficienza legata alla tranquillità, non allo spavento. Se una certa attività causa spavento significa che qualcosa non va, perciò non andate fino in fondo in questi casi. Se si rischia un importo che in realtà non ci si può permettere di sborsare a causa di avverse possibilità economiche si avrà ovviamente paura: è proprio quello il sintomo di dover cambiare approccio.

Mettete in conto che siete trader dilettanti e non operatori professionali. Nulla toglie che possiate comunque raggiungere grandi soddisfazioni dal punto di vista dei profitti raggiungibili con il trading (anzi, le possibilità di arrivare al successo sono veramente notevoli), ma fate sempre in modo di rischiare un importo che non causa timori e rischi eccessivi.

3. Prendere con ottimismo le piccole perdite

Probabilmente molti non ne sono a conoscenza, ma perdere è essenziale per fare soldi, come avviene nel caso dei commercianti di qualunque genere, chiamati a partire con piccoli investimenti per poter raggiungere in seguito ricavi ben più consistenti per generare profitti. Anche nel trading online è così: perdendo piccole somme di denaro si otterrà la chiave per consistenti margini di rendimento, è una regola inviolabile che dovrete accettare.

Ma ovviamente non ci piace perdere. Questo spiega perché la maggior parte delle persone non è adatta alla “vita da trader”. Trading è probabilità allo stato puro e le perdite devono essere accettate, perché semplicemente sono necessarie: chiunque, anche i più grandi trader al mondo, perdono ogni giorno denaro con alcune posizioni. Non fatevi ingannare dai banner pubblicitari, dei quali il web purtroppo ne è pieno, dove vi vengono proposte guide a pagamento per “guadagnare sempre” con Forex e trading online, perché si va soltanto incontro alla proverbiale bufala. Quando non si dispone di un margine di negoziazione si andrà in rosso con assoluta facilità, ma supponendo di avere uno è più facile recuperare da decine di piccole perdite rispetto ad un solo crollo devastante.

4. Perdere il proprio ego

La regola “Trading Lose Your Ego” è molto curiosa e discussa dalla letteratura specialistica del trading. Gli analisti sanno di essere nel giusto, ma i commercianti non lo sono. Per avere successo in questa attività e diventare un trader coerente, dimenticatevi di essere nel giusto, ma piuttosto concentratevi sul metodo più opportuno per fare soldi.

  • Perché non riusciamo a limitare le perdite in alcun modo, nonostante stiamo mettendo in pratica strategie e metodi di analisi tecnica?
  • Perché il nostro ego vuole aver ragione, mentre nel frattempo la perdita dice chiaramente che abbiamo torto?
  • Perché ci manca lo spunto giusto per reagire e intravedere buone possibilità di riscatto dopo una perdita?

La risposta a queste domande è soltanto una. Perché il nostro ego vuole aver ragione e ama andare verso il rimorso dopo una mossa perdente. E’ in grado di offuscare la nostra mente e ci fa perdere la concentrazione verso il prossimo investimento, causando di conseguenza alte probabilità di perdere di nuovo.

Se abbiamo ragione, abbiamo ragione. Se si ha torto, si ha torto. Non vi è alcun motivo di rammarico. Non state praticando questo business per dimostrare al tal dei tali di essere nel giusto. State facendo trading per fare soldi. E’ per questo che vi chiediamo di uscire dal vostro ego e voltare pagina dopo ogni singola sessione, vincente o perdente che sia, senza fare mille problemi pensando al passato.

5. Non provare a sfruttare ogni variazione di mercato

I nuovi operatori vogliono trarre profitto in occasione di ogni minima oscillazione di mercato, perché si ha fretta di guadagnare. Le opportunità non tarderanno certo ad arrivare e ci saranno per tutti, giorno dopo giorno, perciò evitate di gettarvi con foga verso qualsiasi possibilità, spesso apparente. Non create dal nulla obiettivi impossibili, perché così facendo si rischia di commettere l’errore di non rendersi conto di quanto un tale approccio sia dannoso per la salute mentale e finanziaria.

E’ vero, ci sono trader di grande successo, ma non si tratta certo di investitori che catturato ogni variazione di prezzo su qualsiasi arco di tempo. I più esperti sanno bene che nessuno può dominare il mercato. Di conseguenza, essi si concentrano sulla parte che capiscono maggiormente e dove hanno maggiori probabilità di riuscita, che portano un vantaggio non da poco. Dopo di che, si limita il rischio durante il tentativo di trarne profitto.

6. Non adorare alcun “guru” del trading

Di falsi guru del trading online ne è pieno il web, ma la realtà è che non esistono persone, guide o strategie infallibili con le quali guadagnare sempre. Ogni trader coerente sviluppa una propria tattica di trading, che si adatti perfettamente alla propria personalità.

Basare tutte le speranze su un guru del trading è il modo migliore per bloccare la propria evoluzione e arrestare l’ambizione di diventare, prima o poi, un professionista. Ciò include l’acquisto di sistemi automatici di guadagno e false scorciatoie per incassare al cento per cento con ogni investimento.

Molti di voi potranno anche essere certi del successo riscosso in passato dal tanto adorato guru di trading, ma avete mai pensato di essere diversi da lui nell’approccio e nelle caratteristiche psicologiche? Ribadiamo che ognuno di noi è diverso da qualsiasi altro trader e necessita di scoprire quale metodo funzioni nel suo caso specifico. Questo è l’unico modo per evolversi e riuscire a praticare un trading costante e proficuo.

7. Imparare dai più esperti e dal mercato

All’apparenza può sembrare una contraddizione bella e buona a quanto appena detto, ma in realtà non lo è. Anche se non si deve adorare alcun guru di trading, è sempre importante mantenere la propria mente aperta, imparando da trader più esperti ed evitando i classici errori da principianti.

Lezioni di Forex Trading GRATIS – Clicca QUI

webinar-forex-tradingTuttavia, vi accorgerete presto che il miglior maestro è il mercato in sé, con i suoi movimenti storici. Dopo aver sviluppato il vostro approccio ideale, avrete a che fare con un mercato in continua evoluzione, perché il mondo della finanza cambia (soprattutto a seguito di importanti decisioni di politica monetaria o generica, pubblicazione di dati reali e fiducia pubblica su titoli e paesi) e il mercato si adatta a tali variazioni. Le regole di negoziazione che adottiamo oggi senza problemi potranno non funzionare in futuro, anche improvvisamente, ma i principi di base sono sempre gli stessi: domanda e offerta, psicologia umana. Continuate sempre a migliorare voi stessi e le vostre regole di negoziazione. In una parola, adattatevi.

8. Mettere in pratica un “business trading”

Mai trattare il trading online come un hobby. Si può benissimo scegliere di fare qualche soldo qua e là con il trading, come se ci trovassimo alle prese con un gioco d’azzardo. Ma se si ha seriamente intenzione di fare soldi in modo coerente nel lungo periodo, è necessario seguire una propria strategia di trading e avere un piano personale con regole di negoziazione da seguire, in base alla propria preparazione, propensione al rischio e altri aspetti del proprio carattere. Pianificate tutto alla perfezione e non scherzate con questa attività, onde evitare di perder tempo e denaro.

9. Basatevi sulla vostra logica e sulle emozioni altrui

Non basate il vostro trading online su suggerimenti, mode, modelli, opinioni, notizie o guadagni. E’ possibile prendere questi fattori in considerazione, ma alla fine le azioni che compirete dovranno essere logiche per voi. Inoltre, ricordatevi che i migliori trader giocano sulle emozioni degli altri.

Volete tirar fuori una strategia vincente? In primo luogo, abbiate un quadro ben chiaro riguardo la logica delle vostre idee commerciali. Dopo di che, cercate di approfittare delle sensazioni degli altri protagonisti del mercato, traendone un vantaggio considerevole.

corso forex trading

10. Riconoscere quando è bene abbandonare la propria strategia

Il mercato è un disordine caotico di emozioni umane e ordini del giorno. Non si tratta certo di qualcosa che possiamo definire, gestire e conquistare con regole rigide. È per questo che, soprattutto grazie all’esperienza sul campo, si dovrebbe imparare a rompere le regole e soprattutto riconoscere quando è il momento giusto per farlo, senza anticipare (rischiando di smarrire possibili profitti) né tardare l’azione.

I migliori 10 Segnali Forex di uscita – parte 2

Nella parte 1, abbiamo parlato come il Forex Trading potrebbe essere un lavoro semplice da fare tutti i giorni: è sufficiente sapere quale coppia prendere per tradare, quando entrare, e quando uscire. Naturalmente, tutta la sfida è in queste 3 decisioni. Qui discutiamo alcuni dei segnali di trading importanti per sapere quando uscire da un trade.

Quando uscire da un trade e incassare il guadagno

Per cominciare, gli strumenti di base sono quasi identici ai segnali di ingresso. Con l'ingresso, cerchi un trend ed entri subito dopo il suo inizio. Con le uscite, si guarda semplicemente la fine di un trend o l'inizio di uno nuovo ed esci fuori prima che sia troppo tardi.

EURUSDM15

In questi momenti devi capire se il trend è esaurito o se può proseguire… se rimani a mercato puoi guadagnare di più ma se il trend è esauirito allora potresti annulare i tuoi guadagni forex.

Così si potrebbe iniziare con l'analisi del trend utiliizando gli 

Leggi Articolo »