Home » Guide Trading » Analisi Tecnica » FairSignals di OptionFair USDJPY + EURJPY

FairSignals di OptionFair USDJPY + EURJPY

Oggi mi hanno attivato i FairSignals di OptionFair, ovvero segnali opzioni binarie via email. Solitamente hanno scadenze di 1-2 ore.

Ecco gli ultimi arrivati alle 12:00 italiane di oggi:

fairsignalsTra quelli indicati mi ha incuriosito il fatto che i segnali opzioni binarie su USDJPY dato ribassista non ha fatto un forte movimento ma si è avvicinato sulla media centrale di bollinger. A tal proposito io vedo un trend ancora rialzista in linea con il TrendGT. Quindi alle 13:05 ho comprato USDJPY al rialzo per la scadenza delle ore 14:00 italiane.

Tra gli ultimi segnali trading opzioni binarie presenti in piattaforma ci sono:

fairsignalstra questi ho scelto di seguire EUR/JPY perchè è in una fase di "respiro" all'interno di un trend rialzista avvallato anche dal TrendGT:

EURJPYDaily

Anche in questo caso si può provare una CALL con scadenza ore 14:00

Risulati Segnali Opzioni Binarie ore 14:00

risultati-fair-signalsEURJPY in guadagno mentre USDJPY è andata out. 

Adesso ho comprato al rialzo AUDUSD con scadenza 15 minuti seguendo il rimbalzo e la nuova freccia rialzista del TrendGT su grafico M15

Ore 15:00 +74 euro di guadagno netto!

risultati-opzioni-binarie-usdjpy-optionfair-sistema-trading-facile

Anche se non ho più tradato USDJPY e EURJPY ma ho affiancato gli altri segnali di trading del TrendGT sono riuscito a portare anche oggi a casa un buon guadagno + 74 euro in 2 ore circa di lavoro… sono soddisfatto del mio trading!

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Bande di bollinger

Bande di Bollinger: cosa sono e come si usano

Le Bande di Bollinger costituiscono un indicatore molto utilizzato dai trader di ogni ordine e grado. Tra i pregi, spicca il buon carattere predittivo e una certa facilità di lettura. E’ anche un indicatore relativamente recedente, dal momento che è stato “inventato” dal trader, analista e formatore John Bollinger nel non lontano 2001. Nonostante una certa semplicità del meccanismo di ...