Home » News » Legislazione » Progressi nella regolamentazione dei broker di opzioni binarie

Progressi nella regolamentazione dei broker di opzioni binarie

Le opzioni binarie sono uno strumento finanziario relativamente giovane che ha riscosso in questi ultimi anni un enorme successo.

Molti trader si sono avvicinati ed hanno colto le opportunità che le opzioni binarie offrono, in sostanza il successo e la diffusione a larga scala di questo strumento ha fatto si che vi fosse la necessità di regolamentare il settore.

Finalmente, dopo tanta attesa, è arrivata la risposta dell’Unione Europea che ha integrato le opzioni binarie nella categoria degli strumenti finanziari regolati e riconosciuti all’interno degli stati dell’unione.

Uno dei primi paesi che si è mobilitato è stato Cipro dove i broker di opzioni binarie che hanno sede nel paese sono già stati a presentare domanda di autorizzazione per essere riconosciuti come CIF ( società di investimento cipriote ).

Cipro ha previsto un tempo limite di 15 giorni per presentare domanda e di 6 mesi per presentare la documentazione necessaria all’approvazione. Il processo di regolamentazione potrebbe avere tempi relativamente lunghi per questioni burocratiche, le stime fatte parlano di un tempo compreso tra 6 mesi ed 1 anno, ma è molto probabile che ci si possa avvicinare ai 12 mesi.

Una volta ottenuta l’autorizzazione CIF i broker di opzioni binarie entreranno a far parte del MiFID, ossia, la normativa europea che regola anche le piattaforme di forex online.

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Banche adesso più sicure: maxidecreto del Governo

Dopo diversi rinvii e attese il Consiglio dei Ministri vara la riforma delle banche, escludendo la parte che riguarda i quattro istituti locali falliti (banche Etruria, Marche, Chieti e Ferrara), affidate invece a un altro decreto del ministero dell’Economia. Dopo l’ok di Bruxelles rimangono confermate invece le nuove garanzie per le banche che si trovano in difficoltà, le agevolazioni sulle garanzie ...